Commessa multimilionaria alla Medina, in Arabia Saudita

Pilosio ieri ha annunciato l’acquisizione di una commessa multimilionaria in Arabia Saudita: i ponteggi e le casseforme prodotte a Udine (Italia) andranno infatti a supportare (=verranno utilizzate per) il faraonico progetto di espansione della Moschea del Profeta alla Medina. Il valore economico dell’appalto è di 30 milioni di euro, il più alto mai registrato nella storia dell’azienda. 

Questa commessa riguarda solo la prima fase del progetto, che avrà uno sviluppo importante almeno fino al 2020.
Quello relativo alla Medina è il progetto più significativo nel settore delle costruzioni a livello mondiale per i prossimi anni. Gli interventi non riguardano solo l’espansione della Moschea del Profeta e della relativa piazza (metratura totale di 2 milioni di mq), che consentiranno di ospitare 1,2 milioni di fedeli, ma anche lo sviluppo delle infrastrutture, dei collegamenti e degli edifici circostanti.